Ricette e consigli per confetture o gelatine

0
114
Ricette e consigli per confetture o gelatine

Preparazione

Devi usarle quando sono di stagione, infatti il gusto delle bacche e della frutta mature è semplicemente divino. E se vengono trasformate in confetture o gelatine, potrai assaporarle ancora a lungo.

Tieni pronti dei vasi in vetro sterilizzati con chiusura a vite e un imbuto.
Lava la frutta, preparala e pesala.
Per ogni chilo di frutta hai bisogno di ca. un chilo di zucchero e due cucchiai di succo di limone.
Lo zucchero semolato è adatto alla frutta ricca di pectina come i ribes neri, l’uva spina, le mele, le cotogne, le susine, le arance, i pompelmi e i limoni.
Per la frutta con un minore contenuto di pectina sono in commercio zucchero gelatinizzante o pectina. In alternativa, per ottenere la consistenza desiderata è anche utile aggiungere più succo di limone o far cuocere il composto insieme a delle bucce di mela, che verranno successivamente eliminate.
Versare il tutto in una casseruola e far addensare la confettura mescolando continuamente.
Versare la confettura pronta nei vasi per conserve e chiudere subito accuratamente.
Un trucco da Food Ninja: perché i vasi non scoppino mentre vengono riempiti, dovrebbero essere immersi per un terzo in acqua bollente.

Lo zucchero consente alla confettura di conservarsi a lungo. Minore sarà il quantitativo di zucchero, meno a lungo si conserverà. Per la gelatina utilizzerai solo il succo della frutta: per separarlo avrai bisogno di un passagelatina. Ma la procedura è la stessa della confettura.

Nota: la frutta ha un contenuto di pectina molto diverso a seconda del tipo. Meno pectina, meno bene gelificherà la frutta. La capacità di gelificazione può essere migliorata utilizzando dello zucchero gelificante al posto dello zucchero. Ecco una lista della capacità di gelificazione della frutta:

Albicocche: media
Ananas: scarsa
Arance: buona
Ciliegie: scarsa
Cinorrodi di rosa canina: buona
Cotogne: buona
Cranberry: buona
Fichi: buona
Fragole: scarsa
Kiwi: scarsa
Lamponi: media
Limoni: buona
Mango: scarsa
Mele: buona
Meloni: scarsa
Mirabelle: buona
Mirtilli: media
More: media
Nettarine: scarsa
Pere: scarsa
Pesche: scarsa
Pompelmi: buona
Prugne: buona
Rabarbaro: buona
Ribes nero: buona
Sambuco: scarsa
Susine: buona
Uva: scarsa
Uva spina: buona

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here