CasaNews dal mondoTonga: arrivati i primi aerei di soccorso con aiuti umanitari

Tonga: arrivati i primi aerei di soccorso con aiuti umanitari

I velivoli partiti dall’Australia e dalla Nuova Zelanda

LaPresse/AP /
CorriereTv

 (LaPresse) Sono atterrati a Tonga i primi aerei con acqua potabile e altri aiuti umanitari per la popolazione colpita dalla violenta eruzione sottomarina di sabato scorso e da uno tsunami. La pista del principale aeroporto dell’arcipelago è stata liberata dalla cenere e così i primi velivoli provenienti dall’estero sono potuti atterrare. La Nuova Zelanda e l’Australia hanno inviato aerei militari con contenitori d’acqua, kit per rifugi temporanei, generatori, forniture per l’igiene personale e attrezzature per le comunicazioni. Le consegne sono state effettuate senza che il personale militare entrasse in contatto con le persone all’aeroporto di Tonga, per evitare l’insorgere di focolai di Covid-19- Sulle isole del Regno infatti è stato infatti segnalato un solo caso di coronavirus dall’inizio della pandemia. Nelle immagini gli aerei australiani si preparano al decollo dalla base di Amberley, nel Queensland.

20 gennaio 2022 – Aggiornata il 20 gennaio 2022 , 08:13

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torino
cielo coperto
8.8 ° C
11 °
7.4 °
95 %
0.6kmh
94 %
Dom
13 °
Lun
16 °
Mar
18 °
Mer
15 °
Gio
15 °

Più Popolare