CasaNews dal mondoZelensky: «Russi hanno distrutto 570 strutture sanitarie, è barbarie»

Zelensky: «Russi hanno distrutto 570 strutture sanitarie, è barbarie»

(LaPresse) Dall’inizio della contrasto «le truppe russe hanno distrutto 570 strutture sanitarie e completamente distrutto 101 ospedali. Cos’è presente? E’ barbarie»: lo ha detto il presidente ucraino Volodymyr Zelenskiy, nel suo messaggio serale alla nazione. «Abbiamo investito nello sviluppo della toccasana e di tutte le infrastrutture sociali prima della contrasto, e indubbiamente continueremo a farlo appresso la contrasto. Che gli occupanti non sperino che ci fermino» ha spiegato. Zelensky ha anche riferito di attacchi alle scuole. «Cosa si può ottenere distruggendo le scuole ucraine? I comandanti russi che accidente tali ordini sono semplicemente malati. E incurabili»

Gli aggiornamenti sulla contrasto in Ucraina

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Torino
cielo coperto
16.6 ° C
20.4 °
13.3 °
92 %
3.4kmh
87 %
Dom
26 °
Lun
22 °
Mar
17 °
Mer
15 °
Gio
16 °

Più Popolare